LA CONFERENZA DEGLI UCCELLI

SABATO 15 OTTOBRE ORE 20.30

Da un’idea di Anna Redi adattamento in forma di monolgo con Elena Baroglio

Liberamente tratto dal testo di Farid Ad-din Attar
Costumi Agata Bacela
Suggestioni sonore Matteo Saule

Questo antico racconto Sufi del 1200 è una metafora di vita che racconta di un gruppo di uccelli che partono per un viaggio iniziatico alla ricerca del proprio sé più profondo e autentico, di questi solo un piccolo gruppo sopravvive agli ostacoli e arriva. L’attrice con l’aiuto di un pianoforte attraverso parole canti musiche e suggestioni sonore crea lo spazio del racconto. L’Upupa, la guida degli uccelli, trascinerà il pubblico nella storia parlando ad ogni spettatore come se fosse partecipe del viaggio.
Il viaggio di un gruppo di uccelli guidati dall’Upupa che partono alla ricerca del loro re, il Simorgh. Il suono si intreccia con le parole, la narratrice si rivolge agli spettatori come se fossero partecipi del viaggio dando vita ad una relazione intima attore-spettatore passando da derviscio a principessa, da schiavo a uccello senza interrompere la continuità della storia. “Cosa fare del nostro cuore” si domandano gli uccelli, e questa domanda arriva dritta a noi. Questo antico racconto Sufi è capace con semplicità di   spingerci a porci domande eterne e quanto mai attuali. Ogni uccello ha le sue resistenze, le sue scuse per convincersi a non partire, qualcuno patirà, qualcun altro no, qualcuno si perderà, qualcuno si stancherà, qualcunaltro morirà lungo il tragitto ma andando avanti nel viaggio sarà sempre più chiaro che gli ostacoli incontrati non sono che metafore. Metafore delle difficoltà che incontra l’essere umano quando si mette alla ricerca del suo sé più profondo e autentico, quando decide di porsi di fronte a sé.

https://www.youtube.com/watch?v=u6DIOQ3D6Js

Elena Baroglio è un’attrice, performer, vocalist e formatrice. Ha studiato recitazione dapprima presso l’accademia “La Cometa” di Roma,successivamente presso il centro di creazione Policardia Teatro seguendo la linea di lavoro di Peter Brook con i maestri Mamadou Dioume, Jean Paul Denizon, Bruce Meyers e Corinne Jaber. Haseguito per diversi  anni l’attrice Rena Mireckapresso l’Istituto Grotowsky di Wroklav esuccessivamente ha proseguito la sua formazione presso l’“Estudio Corazza para el actor” di Madrid.
Ha approfondito pratiche corporee come la Contact improvvisation e la danza dei 5Ritmi e pratiche vocali come l’improvvisazione vocale e il canto degli armonici. Ha seguito e collaborato con il Maestro David Hykes ed ha realizzato uno spettacolo performance vocale “A short Splash”con i musicisti Ivan Macera e Roberto Bellatalla. Ha scritto diretto e interpretato “Qui non ci sono alberi” un video musicale che ha ricevuto premi e riconoscimenti sia in Italia che all’estero.
Tra i suoi ultimi lavori come attrice ricordiamo “Risorgi” con regia di Duccio Camerini, “La conferenza degli Uccelli” con regia di Anna Redi che ha debuttato al NTF nel 2018 e il lungometraggio “Dio Salvi la regina” con regia di Andrés Arce Maldonado. A Gennaio 2022 è andata in scena presso il teatro Tor Bella Monaca di Roma come attrice protagonista nello spettacolo “Racconto sconosciuto” di A. Cechov per la regiadi Duccio Camerini.

info e prenotazioni 3381508950/3388627748